Milano, clinica pediatrica De Marchi

Nov 2021

la Tac e il mare nella fantasia del nostro portiere Greg, pittore del cuore e dell’universo! 🧡
Fare la Tac immergendosi in un fondale marino pieno di pesci che nuotano fra le piante subacquee. Accade all’ospedale pediatrico del Policlinico di Milano, dove è stato inaugurato un nuovo percorso di radiologia pediatrica che riproduce i fondali sottomarini grazie ad ambienti immersivi realizzati con proiezioni 3D e dipinti: un’esperienza pensata per aiutare i piccoli pazienti, per distoglierli dalle paure e dallo stress della realtĂ  ospedaliera. Si tratta di un’iniziativa della Fondazione De Marchi nell’ambito del “Progetto Pedrito” all’interno della clinica De Marchi. Il percorso inizia dalla sala d’attesa che – oltre a essere stata personalizzata dagli interventi pittorici dell’artista Gregorio Mancino in arte Greg – attraverso i visori 3D Oculus Go accompagna il bambino in un mondo virtuale sottomarino fino alla sala Tac, allestita con proiettori per una visione a 360 gradi. Nell’ambiente sono diffusi anche suoni e musiche per un coinvolgimento non soltanto visivo, ma multisensoriale. La Tac andrĂ  a potenziare le attivitĂ  della radiologia trasversali a tutto l’ospedale, sia nell’emergenza sia per i ricoveri e per le visite ambulatoriali. Non solo esami di routine, quindi, ma anche biopsie guidate dalle tecniche radiologiche, diagnostica per i percorsi delle malattie rare e approfondimenti relativi alle malattie oncologiche
Share This